martedì 22 agosto 2017

Dimmi qualcosa che mi faccia sentire donna...


venerdì 4 agosto 2017

Multa più multa...

Oggi Sono andato al supermercato, per soli 5 minuti.
Quando sono uscito c'era un poliziotto che stava scrivendo una multa per divieto di sosta.
Così sono andato da lui e gli ho detto: " dai lascia perdere sono solo 5 minuti"..
Lui mi ha ignorato e ha continuato a scrivere la multa. Quindi mi sono incavolato e gli ho detto che tanto non la pagavo. Lui mi ha guardato ed ha iniziato a scrivere un altra multa per pneumatici consumati!

Quindi ho chiesto se si era guardato allo specchio per vedere quanto era brutto,
finito la seconda multa, l'ha messa sul parabrezza come la prima. Poi ha iniziato a scrivere una terza multa!
E ' andato avanti fino a quando non aveva messo 5 multe sul parabrezza... più l'ho insultato e più multe ha scritto. Non mi importava. La mia macchina é grigia ed era parcheggiata dietro l'angolo
(Cit.)

domenica 23 luglio 2017

martedì 18 luglio 2017

mercoledì 12 luglio 2017

mercoledì 28 giugno 2017

Buona la prima

Il sit-show con Ale, Franz e sorprendenti ospiti costretti a improvvisare!

Puntate intere e clip

domenica 25 giugno 2017

Crozza-De Luca se la prende con Di Maio: “Entrando ad Harvard ha avuto un shock anafilattico”



Il comico Maurizio Crozza torna a indossare i panni del presidente della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso del suo show Fratelli di Crozza, in onda tutti i venerdì alle 21.-15 sul Nove. Bersaglio del finto De Luca questa volta è il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, qualche giorno fa in visita all’università di Harvard. “Giggetto di Maietto, lo statista che tutto il mondo ci invidia. Entrando ad Harvard, luogo di cultura, è rimasto vittima di shock anafilattico. Le uniche sue letture sono le scritte ‘spingere’ e ‘tirare’ sulle porte”.

Il video

Fratelli di Crozza (tutte le puntate) 

 

venerdì 16 giugno 2017

martedì 13 giugno 2017

martedì 6 giugno 2017

martedì 30 maggio 2017

Aldo, Giovanni e Giacomo


Si

Cresce davvero
La prima volta
Che si ride
Di se stessi.

Ethel Barrymore

Lettori fissi

Archivio blog