mercoledì 30 dicembre 2009

Berlusconi in un cartoon messicano...

Intervista

Fonte

.

mercoledì 23 dicembre 2009

giovedì 10 dicembre 2009

Alla faccia dell'evoluzione

"Negli anni 60 dovevi spostare le mutande per vedere un pezzetto di natica...Oggi devi spostare una natica per vedere le mutande!"

Alla faccia dell'evoluzione...

Fonte

La moglie dice al marito...


"Quando mi guardo allo specchio non posso far altro che ammirare il mio corpo perfetto.Credi che si tratti di vanità?" Ed il marito:"No...è immaginazione!!!".

Fonte

domenica 6 dicembre 2009

sabato 28 novembre 2009

mercoledì 25 novembre 2009

Ultime notizie

Panico nel monastero dove si è rifugiato l'On. Marrazzo quando ha dichiarato al priore: "La mattina, per svegliarmi, mi faccio un cappuccino".

I comunisti...

martedì 24 novembre 2009

Belli capelli

Servizio di Studio Aperto dedicato all'arrivo del leader libico in Italia: "E' appena sbarcato in Italia Gheddafi, coi capelli sempre più tinti...". La solita informazione pilotata di Mediaset, ho pensato io; perchè non hanno aggiunto: "Ad accoglierlo, il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, coi capelli sempre più finti..."?

Fonte

lunedì 2 novembre 2009

Affermazioni bizzarre

- Quando muoio mi faccio cromare. (Eccellente!)

- Di fronte a queste cose rimango putrefatto! (Che schifo!)

- Arriva il treno, hai blaterato il biglietto? (...)

- Come faccio a fare tutte queste cose simultaneamente? Dovrei avere il dono dell'obliquità! (la torre di Pisa?)

- Basta! Vi state coagulando contro di me! (trasfusione?)

- E' nel mio carattere: quando qualcosa non va, io sodomizzo! (Stategli lontano!)

- Anche l'occhio va dalla sua parte... (Si chiama strabismo...)

- Non so a che santo riavvolgermi. (Una video cassetta devota...)

- Avete i nuovi telefonini GPL? (No mi spiace solo benzina!)

- Il cadavere presentava evidenti segni di decesso. (Ma va?! Strano)

- Prima di operarmi mi fanno un' autopsia generale. (Auguri!)

- Abbiamo mangiato la trota salmonellata. (Ancora auguri!)

- Vorrei un'aspirina in supposte effervescenti. (Quando si dice faccia da culo....)

- Vorrei una maglia con il collo a volpino. (Non era lupetto?...)

- Vorrei una pomata per l 'Irpef. (Herpes è difficile...)

- Tu non sei proprio uno sterco di santo. (Menomale.)

- E' andato a lavorare negli evirati arabi. (Contento lui...)

- A forza di andare di corpo mi sono quasi disintegrata. (O
disidratata? Alla faccia della diarrea!)

- Mia nonna ha il morbo di Pakistan. (...)

- La mia auto ha la marmitta paralitica. (...e al posto dei cavalli ha le sedie a rotelle?)

- Verrà in ufficio una stragista per il tirocinio. (Si salvi chi può!)

- Sono momentaneamente in stand-bike. (L'attesa in bicicletta...)

- Da vicino vedo bene, è da lontano che sono lesbica.
(Aiuto...)

- Mi sono fatta il Leasing al viso. (...pensavo un mutuo...)

- E' inutile piangere sul latte macchiato. (Meglio farlo su un bel cappuccino....)

venerdì 23 ottobre 2009

Tranquilla...

pettegola4

“Tranquilla, confidarti pure, rimane tutto tra te e me…”


Fonte

giovedì 15 ottobre 2009

Ricetta

Una donna entra in farmacia: - Per favore, vorrei dell'arsenico. - E a che le serve, signora? - Per ammazzare mio marito. - Ah! capisco ... pero' in questo caso purtroppo non posso darglielo! La donna senza dire una parola estrae dalla borsetta una foto di suo marito a letto con la moglie del farmacista. -Le chiedo scusa, signora, bastava dirlo che aveva la ricetta!

venerdì 9 ottobre 2009

mercoledì 7 ottobre 2009

domenica 20 settembre 2009

domenica 13 settembre 2009

Il farmacista



Un giovane ragazzo entra in una farmacia e dice al farmacista:

Buon giorno, mi dia un preservativo.

La mia ragazza mi ha invitato a cena
stasera e credo che si aspetta qualcosa da me.

Il farmacista gli da il
preservativo e quando sta per uscire il ragazzo si gira e dice:

Me ne dia
un altro, perché la sorella della mia ragazza che è molto carina anche
lei incrocia sempre le gambe in maniera provocante quando mi vede e credo che
si aspetta qualcosa da me.

Il farmacista gli da un secondo preservativo e
quando sta per uscire il ragazzo si gira e dice:

Me ne dia ancora un
altro perché la madre della mia fidanzata non è niente male e quando mi vede,
fa sempre delle allusioni......

Siccome mi invita a cena, credo si aspetta
qualcosa da me.

Alla cena, il ragazzo è seduto con la ragazza alla sua sinistra, la
sorella a destra e la madre di fronte.

Quando arriva il padre., il ragazzo
abbassa la testa e comincia a pregare:

Signore, benedica questa cena, grazie per
quello che ci dai ...... bla bla bla ........ Dopo un minuto il ragazzo
sta ancora pregando: Grazie signore per la tua bontà...... blablabla.

Passano ancora dieci minuti e il ragazzo sta sempre pregando con la testa
abbassata.

Si guardano tutti molto sorpresi e la fidanzata è ancora più sorpresa
degli altri.

Si avvicina al ragazzo e gli dice nell'orecchio: non sapevo che
fossi così credente.

E lui risponde: non sapevo che tuo padre fosse
farmacista....

giovedì 3 settembre 2009

giovedì 16 luglio 2009

Questione di misure

questione di misure

Post n°283 pubblicato il 16 Luglio 2009 da kinderella.lilla

Due amanti,finalmente vanno a letto

per la prima volta.....

Lei:"Ma caro,non immaginavo che tu

avessi un organo così piccolo"!

Lui:"Ma cara,non immaginavo di dover

suonare in una Cattedrale"

martedì 7 luglio 2009

Ridiamo insieme

1. - Sai perché gli uomini scuotono la testa quando pensano?
- Perché i due neuroni che hanno nel cervello facciano contatto!!!

2. - Lo sapete perché la Salerno-Reggio Calabria l'hanno chiamata A30?
- Perché è da trent'anni che la stanno facendo!

3. Lo sapete cosa ci fa un ciccione in mezzo alla strada?Aspetta che lo fanno secco...!!

4. - Come fanno i cinesi a decidere il nome dei propri figli?
- Lasciano cadere una scatola di chiodi giù dalle scale... Cin, Chun, Chan, ecc.

5. - Pesa 300 chili, durante l'inverno scalda e durante l'estate è appesa all'albero. Indovina che cos'è?
- Boh???
- Una stufa.
- Ma come una stufa appesa all'albero?!?
- Che te ne frega dove tengo la mia stufa durante l'estate?

6. - Perché gli uomini scelgono di sposare delle donne che piangono sempre e ci mettono tre ore a vestirsi?
- Perché non ce ne sono altre!

7. - Come ride una persona estremamente magra?
- A crepapelle...

8. - Quanti ingegneri servono per cambiare una lampadina?
- Meglio nessuno: passerebbero tutto il tempo a capire perché si è bruciata.

9. - Come si fa a trasformare un'oca in un pitbull?
- La si sposa...

10. - Sapete come preferiscono viaggiare i jazzisti?
- Col-trane!

venerdì 26 giugno 2009

Colmi

Qual è il colmo per un professore di matematica? - Abitare in una frazione di Potenza, nutrirsi di radici e morire di calcoli.

Qual è il colmo per un professore di matematica? - Abitare in una frazione di Potenza, nutrirsi di radici e morire di calcoli.

Sapete qual è il colmo per un fruttivendolo? - Trovarsi una fava in mezzo alle mele!

Sai qual è il colmo per un travestito? - Non sapere cosa mettersi per carnevale!

Qual è il colmo per una torcia? - Sentirsi un po' fiaccola!

Qual è il colmo per un cuoco? - Friggere un pesce d'aprile!

Qual è il colmo per un ignorante? - NON L'HO SO...

Qual è il colmo per un cretino? - Andate al 30 febbraio di un qualsiasi calendario e lo scoprirete...

Qual è il colmo per un'ape? - Andare a Mosca con la vespa!


Fonte

lunedì 15 giugno 2009

martedì 9 giugno 2009

Abbronzatura

Un culturista, guardandosi allo specchio, si accorge che è abbronzato dappertutto meno che sul pisello.

Decide allora di rimediare e va alla spiaggia, si sotterra completamente lasciando esposto solo l'arnese.

Passano li vicino due vecchiette e una, con aria disgustata, dice:
"Non c'e proprio giustizia, a questo mondo!"

L'altra, perplessa, le chiede cosa mai le fosse preso e lei risponde:
"A 10 anni mi faceva paura,
a 20 mi incuriosiva,
a 30 me lo godevo,
a 40 lo chiedevo,
a 50 me lo compravo,
a 60 lo imploravo,
a 70 me lo sono scordato,
e adesso che ho 80 anni 'sti bastardi crescono spontanei!"

martedì 2 giugno 2009

lunedì 25 maggio 2009

Il parlamento come lo vuole "LUI"
























Che ci siano troppi deputati a mangiar minestra nel piatto ricco del Parlamento è opinione diffusa, ma invece di ridurne il numero, non basterebbe diminuire i vergognosi benefici in cui sguazzano?

Fonte

martedì 12 maggio 2009

Scherzi della lingua italiana


Cortigiano: gentiluomo di corte
Cortigiana: mignotta

Massaggiatore: chi per professione pratica massaggi, kinesiterapista
Massaggiatrice: mignotta

Il cubista: artista seguace del cubismo
La cubista: mignotta

Uomo disponibile: tipo gentile e premuroso
Donna disponibile: mignotta

Segretario particolare: portaborse
Segretaria particolare: mignotta

Uomo di strada: uomo duro
Donna di strada: mignotta

Passeggiatore: chi passeggia, chi ama camminare
Passeggiatrice: mignotta

Mondano: chi fa vita di società
Mondana: mignotta

Uomo facile: con cui è facile vivere
Donna facile: mignotta

Zoccolo: calzatura in cui la suola è costituita da un unico pezzo di legno
Zoccola: mignotta

Peripatetico: seguace delle dottrine di Aristotele
Peripatetica: mignotta

Omaccio: uomo dal fisico robusto e dall'aspetto minaccioso
Donnaccia: mignotta

Un professionista: uno che conosce bene il suo lavoro
Una professionista: mignotta

Uomo pubblico: personaggio famoso, in vista
Donna pubblica: mignotta

Intrattenitore: uomo socievole, che tiene la scena, affabulatore
Intrattenitrice: mignotta

Adescatore: uno che coglie al volo persone e situazioni
Adescatrice: mignotta

Uomo senza morale: tipo dissoluto, asociale, spregiudicato
Donna senza morale: mignotta


Uomo d'alto bordo: tipo che possiede uno scafo d'altura
Donna d'alto bordo: mignotta (di lusso, però)

Tenutario: proprietario terriero con una tenuta in campagna
Tenutaria: mignotta (che ha fatto carriera)

Steward: cameriere sull'aereo
Hostess: mignotta

Uomo con un passato: chi ha avuto una vita, magari sconsiderata, ma degna di essere raccontata.
Donna con un passato: mignotta

Maiale: animale da fattoria
Maiala: mignotta

Uno squillo: suono del telefono o della tromba
Una squillo: mignotta

Uomo da poco: miserabile, da compatire
Donna da poco: mignotta

Un torello: un uomo molto forte
Una vacca: una mignotta

Accompagnatore: pianista che suona la base musicale
Accompagnatrice: mignotta

Uomo di malaffare: birbante, disonesto
Donna di malaffare: mignotta

Prezzolato: sicario
Prezzolata: mignotta

Buon uomo: probo, onesto
Buona donna: mignotta

Uomo allegro: un buontempone
Donna allegra: mignotta

Ometto: piccoletto, sgorbio inoffensivo
Donnina: mignotta

MORALE:
O C'E' QUALCHE PROBLEMA NELLA LINGUA ITALIANA,
O CI SONO TANTE MIGNOTTE IN GIRO.......
O CI SONO IN GIRO TANTI FIGLI DI MIGNOTTA!!!

Fonte

lunedì 11 maggio 2009

martedì 28 aprile 2009

Scopri di vivere nel 2009 anche quando :

1. per caso batti la tua password sul microonde

2. sono anni che non giochi al solitario con carte vere


3. hai una lista di 15 numeri di telefono per chiamare una famiglia di 3 persone

4. mandi una mail al tuo collega che ha l'ufficio vicino al tuo

5. hai perso contatto con i tuoi amici o familiari perchè non hanno indirizzo e-mail

6. arrivi a casa dopo il lavoro e rispondi al telefono come se fossi ancora in ufficio

7. fai lo zero sul tuo telefono di casa per prendere la linea


8. sei al tuo posto di lavoro da 4 anni ma hai lavorato per 3 imprese diverse


10. tutte le pubblicità tv hanno un indirizzo web sullo schermo, in basso


11. vai nel panico se esci da casa senza il cellulare e torni indietro a riprenderlo


12. ti alzi la mattina e la prima cosa che fai è accendere il PC prima di bere un caffè

13. provi ad aprire il portone di casa con il badge dell'ufficio


14. stai leggendo questo testo, sei d'accordo e sorridi


15. peggio ancora, .......sai già a chi rimandare questa e-mail


16. sei troppo occupato per accorgerti che non c'è il numero
9 in questa lista

17. subito guardi il messaggio per vedere se c'è o no il numero 9 nella lista

CONSIGLIO : Quando sei in crisi perchè, al lavoro, niente va come vorresti, fai questo:

fermati ad una farmacia e compra un termometro rettale 'Johnson&Johnson' (proprio questa marca, non altre!)

Aprilo. ..... Leggi le istruzioni. .....

Troverai questa frase :

ogni termometro rettale della Johnson & Johnson è stato personalmente provato nella nostra fabbrica!

Ora, chiudi gli occhi. Ripeti ad alta voce per 5 volte:

'sono felice di non lavorare nel reparto controllo di qualità di Johnson & Johnson' .

Ora ridi!

lunedì 20 aprile 2009

F.B.I.

All'FBI diversi candidati avevano giá superato diverse difficili prove attitudinali per questo lavoro.

Per la prova finale
, un agente dell'FBI portò uno degli uomini candidati al posto
davanti ad una grande porta di metallo e gli mise una pistola in mano.

'Dobbiamo essere sicuri che tu esegua le nostre istruzioni in qualunque
circostanza. All'interno della stanza troverai tua moglie seduta su una
sedia. Uccidila!'

L'uomo disse: 'Non starai mica parlando seriamente, io non potrei mai
sparare a mia moglie.'
L'agente : 'Allora tu non sei l'uomo giusto per questo lavoro.
Prenditi tua moglie e vattene a casa.'


Al secondo uomo candidato dettero le stesse istruzioni. L'uomo prese la
pistola ed entrò nella stanza. Tutto restò calmo per circa 5 minuti.

L'uomo uscì dalla stanza in lacrime, 'Ci ho provato, ma non posso uccidere mia moglie.'

L'agente: 'Tu non hai le qualità che cerchiamo.Prenditi tua moglie e vattene a casa.'

Per finire, toccò alla candidata donna. Le diedero le stesse istruzioni, cioè di uccidere suo
marito. Lei prese la pistola ed entrò nella stanza.
Si udirono diversi colpi provenire dalla stanza, uno dopo l'altro. Si sentirono urla,
rumore di mobili rotti, si sentì battere sulle pareti.
Dopo alcuni minuti, tutto fu calmo.

La porta si aprì lentamente e si vide la donna apparire sulla soglia.
Si asciugò il sudore dalla fronte madida e disse:
'Questa pistola è caricata a salve, ho dovuto ucciderlo a sediate in faccia!'


MORALE: Le donne ottengono sempre quello che vogliono. Meditate


sabato 18 aprile 2009

Notizie strane

TROMBA MARINA PER UN QUARTO D’ORA (Corriere del Mezzogiorno, 1997)

SVALIGIATO NEGOZIO DI VALIGE

SI E’ SPENTO L’UOMO CHE SI E’ DATO FUOCO (Giornale di Sicilia, 1998)

PEDOFILIA: PENE FINO A 12 ANNI

SOLITA CONFERMA: IL FALLO DA DIETRO E’ DA ESPULSIONE (Corriere dello sport, 1998)

POMPINI A RAFFICA (n.d.r. Pompini ex giocatore dell’Ascoli, titolo della Gazzetta dello sport)

FA MARCIA INDIETRO E UCCIDE IL CANE, FA MARCIA AVANTI E UCCIDE IL GATTO (Corriere della Sera, 1992)

MULTA DI £ 160.000 PERCHE’ IL MULO E’ PRIVO DI LUCI DI POSIZIONE (Cronaca vera, 1995)

SORDOMUTO TENTA DUE RAPINE MA NON RIESCE A FARSI CAPIRE (Dai Giornali)

DIVORZIATO FA CAUSA ALLA MOGLIE. VUOLE I TRENINI DEL FIGLIO (Dai giornali)

BIMBO CONTESO TRA DUE PADRI. EFFETTUATO IL TEST DEL DNA: E’ DI UN TERZO (Dai Giornali)

Fonte

venerdì 17 aprile 2009

giovedì 9 aprile 2009

mercoledì 8 aprile 2009

domenica 5 aprile 2009

Perla di saggezza

















Questa non è una vignetta. Il nostro ex presidente della
Repubblica ha davvero lasciato questa dichiarazione
a dir poco criptica.
Ringrazio l'amico Roberto per la segnalazione che potete

martedì 31 marzo 2009

domenica 29 marzo 2009

Trapianto di cervello

In ospedale si trova un paziente gravemente malato.
I familiari si riuniscono nella sala d`attesa e, alla fine entra un medico, stanco e desolato:
"Mi dispiace d`essere portatore di brutte notizie"
disse guardando le facce preoccupate
"l`unica speranza per il vostro familiare è un trapianto di cervello. E` qualcosa di sperimentale, è rischioso, ed anche economicamente del tutto a vostre spese".
I familiari restano seduti, ascoltando le gravi notizie.
Alla fine, uno domanda:
"Per informazione, quanto costa un cervello?"
"Dipende"
risponde il medico
"5.000 euro un cervello di uomo; 200euro uno di donna."
Un lungo momento di silenzio invade la stanza, mentre gli uomini presenti cercano di non ridere ed evitano di guardare le donne negli occhi, anche se qualcuno accenna un sorriso.............
Infine, la curiosità fa domandare ad uno di loro:
"Dottore, a che si deve la differenza di prezzo?"
Il medico, sorridendo a una domanda così innocente, risponde:
"Quelli femminili costano meno perchè sono gli unici ad essere stati usati, gli altri sono come nuovi."

Fonte

domenica 22 marzo 2009

giovedì 12 marzo 2009

Disokkupati

Indirizzo e-mail

Un disoccupato sta cercando lavoro come uomo delle pulizie alla Microsoft. L'addetto
dell'Ufficio Personale gli fa fare un test (spazzare il pavimento), poi lo intervista e alla fine
gli dice: "Lei è assunto, mi dia il suo indirizzo e-mail, così le mando un modulo da riempire,
insieme al luogo e alla data in cui si dovrà presentare per iniziare."
L'uomo, sbigottito, risponde che non ha il computer, nè tantomeno la posta elettronica.

Il tipo gli risponde che se non ha un indirizzo e-mail significa che virtualmente non esiste e
quindi non gli possono dare il lavoro. L'uomo esce, disperato, senza sapere cosa fare, ma
con soli 10 $in tasca, decide di andare al supermercato e comprare una cassa di 10 chili di pomodori.

Vendendo porta a porta i pomodori, in meno di due ore riesce a raddoppiare il capitale, e
ripetendo l'operazione altre 3 volte, si ritrova con 160$. A quel punto realizza che può
sopravvivere in quella maniera. Parte così ogni mattina più presto di casa e rientra sempre più
tardi la sera, e ogni giorno raddoppia o triplica il capitale.

In poco tempo compra un carretto, poi un camion e in un batter d'occhio si ritrova con una
piccola flotta di veicoli per le consegne. Nel giro di 5 anni il tipo è proprietario di una delle più
grandi catene di negozi di alimentari degli Stati Uniti. Pensa allora al futuro e decide di stipulare
una polizza sulla vita per lui e la sua famiglia. Contatta un assicuratore, sceglie un piano
previdenziale e quando alla fine della discussione l'assicuratore gli chiede l'indirizzo e-mail, per
mandargli la proposta, lui risponde che non ha nè il computer nè l'e-mail.

"Curioso -osserva l'assicuratore- avete costruito un impero e non avete computer ed e-mail.
Immaginate cosa sareste diventato con entrambe le cose!!!!"

L'uomo riflette e risponde: "Sarei l'uomo delle pulizie della Microsoft".


Frasi che si suppone derivino da Curriculum veri e da domande di impiego.
Sono state stampate su "Fortune Magazine" del 21 Luglio 1997:

1. "Richiedo un salario commiserato con la mia vasta esperienza".
2. "Ho imporoto Word Perfect 6.0 ed altri progrommi come figli dicolculo.
3. "Ho ricevuto una tacca come Venditore dell'Anno".
4. "Interamente responsabile per il fallimento di due (2) istituzioni finanziarie".
5. "Bocciato all'esame per magistrato con voti relativamente alti".
6. "Consiglio al datore di lavoro di non farmi lavorare con altre persone".
7. "Incontriamoci, cosi' potrai meravigliarti della mia esperienza".
8. "Mi farai diventare il tuo Super-Mega Boss in pochissimo tempo".
9. "Sono un perfezzionista, e raramente anzi anzi quasi mai dimentico i dettagli".
10. "Lavoravo per mia madre, finche' non ha deciso di trasferirsi".
11. "Stato civile: Nubile. Non sposata. Non fidanzata. Senza relazioni sentimentali. Senza
impegni futuri.
12. "Sono diventato completamente paranoide, non credo in niente e nessuno".
13. "Il mio obiettivo e' diventare meteorologo, ma poiche' non ho un titolo di studio in quel settore,
credo che posso anche provare a diventare agente di borsa".
14. "Interessi personali: Donare il sangue. Finora ne ho donati 50 litri".
15. "Ho rivestito un ruolo essenziale nel rovinare un'intera operazione per l'acquisto di una
catena di negozi".
16. "Nota: Si prega di non interpretare male il fatto che ho cambiato 14 lavori. Non ho mai dato
le dimissioni da un lavoro".
17. "Sposata: spesso. Bambini: svariati".
18. "Ragione per la quale si e' lasciata l'ultima occupazione: Insistevano che tutti gli impiegati
andassero al lavoro alle 8:45 ogni mattina. Non potevo lavorare sotto quelle condizioni".
19. "La ditta ha fatto di me un capro espiatorio, proprio come i miei tre precedenti datori di
lavoro".
20. "Sono risultato ottavo in un esame al quale hanno partecipato dieci candidati".
21. "Possibili referenze: Nessuna. Ho lasciato un cammino di distruzione dietro di me".


Referenze!

"Dall' ultimo mio rapporto, questo impiegato ha raggiunto il fondo ed ha cominciato a scavare".
"Io non permetterei a questo impiegato di riprodursi".
"Questo socio non e' tanto un ex-possibilita', ma proprio una possibilita' inesistente".
"Lavora bene quando viene tenuto costantemente sotto osservazione e messo con le spalle al
muro come un topo in trappola".
"Dire che ha una intelligenza profonda e' come dire che una pozzanghera in un parcheggio e' un
abisso".
"Questa giovane ha delle manie di adeguatezza".
"Si pone delle mete molto facili da raggiungere e poi regolarmente non riesce a raggiungerle".
"Questo impiegato sta' privando, da qualche parte, un villaggio del suo idiota".
"Questo impiegato dovrebbe andare lontano - E prima ci va', meglio e'".

Tratti liberamente dal libro E.Consul, "La mia azienda sta stirando le cuoia -
1000 curricula ridicula dell'italia che cerca lavoro", Edizioni Sperling & Kupfer


INTESTAZIONE

Spettabile Reclutement Supervisor
Cavagliere illustrissimo
Escimio dottor.
Gent.Mo Lider

Allego mio profilum vite
Le mando il mio cuniculum
Ritengo indispensabile la circoncisione del curriculum
Spett. Spermarcati [supermercati]
Sono guardia giurata, esperto pistola, difesa personale, giudo ...
Sono disintegrato da un mese [disoccupato cassintegrato]
Il mio menage lavorativo e' cominciato ...
Vi scrivo senza occhiali perche' non li trovo piu', scusate iceroglifici ...
Vi scrivo questa unica missiva in questo frangente in cui trovami...
Vorrei diventare un manager con la 'A' maiuscola ...
La Vostra offerta mi inebria

STATO CIVILE

Annullato dalla sacra Ruota
Coniata
Coniugato fino al ...
Divorato
Italiano
Matrimonio in vista
Mollato
Nobile
Inguaiato

DIVERSI

Sono un laureato in economia e commercio, vi scrivo perché voglio diventare un manager
con la A maiuscola.
Ho visualizzato la Vs. inserzione leggendola sul giornale.
Allego alla presente il mio identikid.
Vi chiedo di essere infiltrato nella vostra Banca dati.
Prendo sputo dalla vostra inserzione.
In risposta al Vostro annuncio premetto che dispongo di un ampio bagagliaio d'esperienza.
Mi sono impelagato in un lavoro che fa piangere.
Sono in offerta speciale perché tra due giorni mi dimetto.
Allego un breve straccio del mio curriculum.
Se nel mio curriculum trovate due buchi è perché ho avuto due figlie
Spero di essere ancora "just in time" per inviarvi un curriculum, anche se sono passati 32 giorni dall'inserzione.
Mi è giunto il tam-tam della vostra ricerca.
Vi farò una breve ricapitolazione del mio bedground.
Volete un venditore coi baffi, pelo e contropelo?
C'era una volta un laureato in filosofia al primo impiego che cercava lavoro.
Vi ringrazio del Vs. invito, ma siccome ci ho ripensato, non accetto inviti da sconosciuti
Vi allego una breve ma mi auguro chiara circumnavigazione delle mie esperienze professionali
Il mio curriculum è breve e potrebbe stare nel palmo di una mano:sono monoaziendale.
Non ho segreti, vi scrivo senza veli.
Sono perito agrario ancora in erba.

Mio padre è stato ufficiale della Guardia di Finanza, che salva più vite umane degli stessi
medici e a rischio della propria.
Stato di famiglia: padre, madre, fratello inferiore.
Circa trenta dei miei parenti sono laureati, come il fratello di mia madre. Circa venti dei miei
parenti sono diplomati alle scuole medie superiori.
Sono sposato ragioniere, mia moglie è ragioniera, i miei figli ragionieri
Il marito di una cugina di mio padre da parte di mio nonno paterno era ingegnere
Mi sono separato, poi divorziato, poi risposato poi ancora separato, adesso non ci casco più
Ho sposato un'ereditiera che però non ha mai ereditato
Se prima eravamo in due, adesso col bambino siamo in tre
Di salute sto più che bene, e posso migliorare dopo quattro piccoli interventi chirurgici
Qui ora c'è la parte più appetitosa del mio curriculum.
Ritengo di essere di natura contabile.
Come potete vedere il mio è un curriculum variopinto

Come farà al telefono? - L'italiano lo conosco bene, ed è già di pochi, le lingue straniere sono
scolastiche ma me la cavo con la mimica

Non sono un pataccaro, anche se vendo orologi.
Non sono un markettaro, ma un uomo di vendita
Nell'ultima battuta ho portato a casa 50 clienti
Sono depositario di cultura parauniversitaria e polifunzionale
Ho partecipato ad un gioco quiz di Mike Bongiorno


ASPIRAZIONI

Ve lo scrivo sotto voce, ho intenzione di cambiare
Per la cronaca sono molto gettonato, cioè ho molte offerte
Nonostante sia saldamente in sella al vertice aziendale.
La mia escalation professionale è in discesa
Opero soltanto per obiettivi ed aspiro ad una carriera piramidale
Per tanti soldi, prestigio, e avere una segretaria bella e disponibile e con le tette grosse.
Ci sono tre facce della medaglia che mi spingono ad andar via: la prima, la distanza. La
seconda: i soldi. La terza: mia moglie che lavora nel mio ufficio e già la sopporto a casa.
Sono pronta a partire dal primo gradino, ma, se posso essere sincera, me lo risparmierei volentieri
Del colore dei soldi ne parleremo in un eventuale colloquio
Riguardo allo stipendio vorrei definire il quorum
Aspettativa economica: vanno bene soldi anche di piccolo taglio basta che non siano al di
sotto dei 40 milioni lordi


ALTRI INTERESSI

Arti marziali e bidi bolding
Tiro con l'arco a livello agonia
Hobby e divertimenti
Faccio il buttabuori in una discoteca brasiliana
Mi piace tanto la musica blus, cul jez, tecno
Sono incline ai rapporti umani, quindi capo scout
Colleziono targhe di inizio secolo con la scritta "ritirata uomini" e "ritirata donne"
Seguo una dieta magrobiotica
L'interesse prioritario è la lira
Raccolgo solo cani bastardati
Pic nic in moto col sidecar quando non piove
Sono nella banda come sostituto
Studio il buco nero
Faccio tornei di briscola mimica il sabato al bar

Fonte

lunedì 9 marzo 2009

martedì 3 marzo 2009

lunedì 2 marzo 2009

martedì 24 febbraio 2009

Barzelletta

Una donna si sveglia di notte e vede che suo marito non è a letto.
Si infila una vestaglia e scende in cucina.

Trova suo marito seduto con una tazza di caffè di fronte.
Sembra che sia assorto in pensieri molto profondi e fissa un punto oltre il muro.
Lei vede una lacrima scendere dagli occhi di lui mentre sorseggia il caffè.

- Cosa c'è caro? - sussurra lei entrando nella stanza- Perché non vieni a letto?

L'uomo, guardando il suo caffè risponde:
Ti ricordi cara di 20 anni fa...quando abbiamo iniziato a frequentarci e tu avevi solo 16 anni?

- Si, me lo ricordo! - risponde lei.

Il marito sospira... le parole non gli vengono facilmente:
Ti ricordi di quando tuo padre ci beccò sul sedile della mia macchina che facevamo l'amore?

- Sì che me lo ricordo... - risponde lei prendendo una sedia e sorridendogli dolcemente.

- E ti ricordi che tirò fuori un fucile, me lo puntò in faccia e mi disse: 'O sposi mia figlia o ti mando in prigione per 20 anni?'

- Sì... mi ricordo anche questo... e con ciò?

Un'altra lacrima sulla guancia... - Oggi sarei uscito!!!

sabato 21 febbraio 2009

mercoledì 18 febbraio 2009

Aldo, Giovanni e Giacomo


Si

Cresce davvero
La prima volta
Che si ride
Di se stessi.

Ethel Barrymore

Lettori fissi

Archivio blog