lunedì 12 dicembre 2011

Il pensiero debole

LUCIANA LITTIZZETTO
Tempi di vacche magre. Di mucche taglia 38. Moma, Monti Mario, non fa che dire che dobbiamo risparmiare. E lui sta già dando il buon esempio. Non ha voluto l'aereo grosso e ha preso quello piccolo. Perfino voi uomini, ogni tanto, capite che non contano solo le misure. Adesso per andare e venire da Bruxelles si vuol mettere d'accordo con i camionisti che trasportano i cavolini e anche le guardie del corpo ha detto che fra due mesi non gli servono più, perché sta andando a scuola di judo. Secondo me Mario è uno che mangia la pera come Pinocchio, con la buccia e i semi. E' uno che conta gli strappi di carta igienica. Non più di tre. Se va bene, bene, se no fa la manovra aggiuntiva col bidet.


Continua qui

Nessun commento:

Aldo, Giovanni e Giacomo


Si

Cresce davvero
La prima volta
Che si ride
Di se stessi.

Ethel Barrymore

Lettori fissi

Archivio blog