giovedì 14 maggio 2015

Maurizio Crozza copertina Di Martedì 12 maggio su Totti – Salvini


Su La7 il comico ironizza sulle reazioni delle politiche dopo i risvolti Ue sull’immigrazione: «Come se io chiedessi di accogliere mia suocera. “Caro accogliamo mamma?” “Sì dove è?” “Sta sul taxi” “Ok, ora bombardiamo il taxi e poi la accogliamo”. Europa perché ci mandate i commissari? Non vi fidate? Ehhhh. Mica siamo tutti delle liste che appoggiano De Luca in Campania». «Scusa Renzi fai fuori i gufi e ti presenti con gli impresentabili?»
Spazio anche ai fatti della settimana dove Crozza scherza sui risultati bassi di Forza Italia: «Che campagna ha fatto Fi? Ma manco se giri in auto a dire Bolzano m.. prendi il 4 per cento. Oramai Silvio è a livello di Marco Pradolin. Quando la gente lo sente dice “Ah sì capito la spalla di Apicella”. Nell’ultimo comizio è pure caduto sul palco. Come vedere la Sandrelli che fa i film di Tinto Brass. Ha già dato». E poi punta a Salvini: «A Roma ieri Casapound lo incoraggiava col coro “Un capitano c’è solo un capitano”. Come Totti. In effetti sono simili. Uno fa impazzire le curve sparando palle incredibili e l’altro è un giocatore di calcio».

Il video

Nessun commento:

Aldo, Giovanni e Giacomo


Si

Cresce davvero
La prima volta
Che si ride
Di se stessi.

Ethel Barrymore

Lettori fissi

Archivio blog